0
362

UNIONE SINDACALE di BASE
PUBBLICO IMPIEGO
Coordinamento Regionale Puglia

USB: IN UNA LETTERACCIA LA DEMOCRAZIA SECONDO CGIL UIL CSA
DEL COMUNE DI TARANTO

“Abbiamo appreso, anche attraverso alcuni organi di stampa, che alcuni sindacati (CGIL CSA e UIL del Comune di Taranto) si sono sollevati contro l’Amministrazione Comunale, non però a difesa dei lavoratori e delle gravi problematiche denunciate nelle ultime settimane, quanto per il privilegio di cui godono cosiddetti sindacati rappresentativi. Ancor più grave che questa presa di posizione sia avvenuta ad opera dei delegati della RSU del Comune di Taranto che dovrebbero rappresentare tutti i Lavoratori”, così Luca Puglisi USB Regionale P.I. commenta la lettera inviata dalle RSU al Sindaco e all’assessore Di Gregorio in cui si sottolinea che “il coordinamento USB P.L. non ha titolo al momento a convocare assemblee del personale degli Enti Locali”, così si legge sulla lettera.
“Illuminante il loro punto di vista circa il diritto dei Lavoratori di scegliere a quale assemblea partecipare – va avanti Puglisi -. Lo stesso è talmente assurdo che si potrebbe verificare (e al Comune di Taranto non siamo tanto lontani) che le sigle cosiddette rappresentative non abbiano più alcun iscritto e convochino un’Assemblea. A questo punto se i Lavoratori non scegliessero di parteciparvi potrebbero non riuscire ad esercitare un diritto riconosciuto loro dalla Costituzione non potendo attingere al monte ore assemblee assegnato a ciascuno. Non è più il tempo dei professionisti del sindacato sempre più abbandonati dai lavoratori e proprio per questo sempre più richiesti dai datori di lavoro. Non sarà questa letteraccia a fermare i Lavoratori del Comune di Taranto che hanno scelto di farsi rappresentare dall’Unione Sindacale di Base. Vorremmo tranquillizzare tutti che USB assieme ai propri iscritti continueranno a conquistarsi tutti gli spazi, i tavoli e i diritti che qualcuno intende negarci con la sola forza che conosciamo: il conflitto e la lotta. Uno di questi terreni sarà lo sciopero del prossimo 1° MAGGIO della polizia municipale – va avanti Puglisi -. Diffidiamo nel contempo l’amministrazione dall’avallare questa presa di posizione e sfideremo chiunque in ogni sede si metterà di traverso nella nostra battaglia per rivendicare diritti e dignità dei lavoratori”.

________________________________________________________________________________________________
Unione Sindacale di Base – Pubblico Impiego Puglia
70126 BARI – Via C. Pisacane, 91 – Tel/Fax 080 5424993 – www.puglia.usb.it – puglia@usb.it FB_IMG_1460565264341

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here