A Taranto Per Bacco che…

0
418

 

 

«Taranto merita questa ed altre manifestazioni  – ha detto Rubino – che la mettono sotto i riflettori internazionali per la sua bellezza, per la passione della propria gente. I tarantini sono ospitali, cortesi, ma chissà perché si vuole dare un’immagine diversa. Questa manifestazione può diventare un punto fermo nell’obiettivo di destagionalizzare il turismo ma abbiamo innanzitutto bisogno della città, di sentire la propria condivisione.  L’entusiasmo che ci sta accompagnando sui social ci aiuta molto. Con qualche mese in più di organizzazione già dal prossimo anno, potremmo portare a novembre tanti turisti città».

«Taranto ha bisogno  – ha ricordato l’assessore Lupo – anche di eventi per poter rinascere. Basta vedere quello che accade in altre realtà vicine a Taranto. Bisogna partire con gli eventi che devono essere periodici. Usciamo fuori dalla critica a tutti i costi e pensiamo di più al bene della città».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here