Antonio Prota confermato presidente del GAL Colline Joniche

0
337

Nella sua prima riunione il nuovo consiglio di amministrazione del GAL Colline Joniche ha rieletto Antonio Prota presidente e Franco Donatelli vice-presidente. Primo impegno per il rieletto presidente la presentazione della Green Road del GAL Colline Joniche al Festival dell’Innovazione a Bari

Recentemente si è tenuta l’assemblea generale degli oltre cento soci del GAL “Colline Joniche”, il Gruppo di Azione Locale che, composto da soggetti pubblici e privati, favorisce lo sviluppo locale di un’area che comprende i territori dei Comuni di Carosino, Crispiano, Faggiano, Grottaglie, Monteiasi, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico e Statte. L’assemblea ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da Antonio Prota, Luca Lazzaro, Franco Donatelli, Oronzo Patronelli, Massimo Telese, Egidio d’Ippolito, Giuseppe Ecclesia, Stefano Fabbiano e Vito Rubino. Nell’occasione l’assemblea del GAL Colline Joniche ha anche confermato il Consiglio dei revisori dei conti che sarà composto da Vincenzo Fasano (presidente), Giovanni Alberto Scarpetti e Ciro Cafforio. Di fatto l’assemblea dei soci ha riconfermato la quasi totalità dei componenti del Consiglio di Amministrazione che, con Antonio Prota presidente e Franco Donatelli vicepresidente, ha guidato negli ultimi tre anni il GAL Colline Joniche; nella prima riunione, tenutasi ieri (19 maggio), il nuovo Consiglio di Amministrazione del GAL Colline Joniche ha poi confermato, rieleggendoli, Antonio Prota come presidente e Franco Donatelli come vice-presidente. Nell’occasione il presidente Antonio Prota ha dichiarato: «la riconferma è per me un onore e al tempo stesso un riconoscimento del lavoro svolto; sarà importante costruire un team adeguato alle sfide della nuova programmazione orientate a rafforzare la presenza sul mercato del Sistema Green Road».

«Prossimamente il GAL Colline Joniche – ha concluso Antonio Prota – sarà impegnato in una serie di importanti eventi, in Italia e all’estero, per la promozione della rete Green Road, l’innovativo sistema turistico integrato in grado di promuovere e valorizzare le eccellenze turistiche della comprensorio del GAL Colline Joniche». Il primo si terrà venerdì 22 maggio e vedrà il GAL Colline Joniche protagonista al “Festival dell’Innovazione”, l’importante manifestazione in corso a Bari: nel “talk” su “Innovazione e sicurezza alimentare dalla Puglia all’EXPO 2015”, in programma nel pomeriggio all’Auditorium “Vallisa”, sarà infatti presentato il progetto “Green Road”, una delle due “Best Practice” pugliesi candidate alla call internazionale del progetto Feeding Knowledge di EXPO 2015 per la sicurezza alimentare. Questo talk rientra nel focus che il “Festival dell’Innovazione” dedica alle attività di ricerca e innovazione sui temi dell’agroalimentare, della nutrizione e della sicurezza alimentare condotte in Puglia, un momento nel quale le testimonianze di qualificati attori del panorama della ricerca e dell’innovazione si confronteranno, con l’obiettivo di evidenziare lo specifico contributo fornito da questa regione nell’ambito delle filiere tecnologiche globali.

Comunicato stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here