Blitz della Polizia in città vecchia. Scattano arresti per droga

0
637

Nel pomeriggio di ieri, nel corso di una mirata operazione antidroga in “città vecchia”, gli agenti della Squadra Mobile hanno perquisito un magazzino in Via Pentite, dal quale era stato notato, nei giorni precedenti,  uno strano andirivieni di giovani, alcuni dei quali noti come abituali assuntori di sostanze stupefacenti.  Entrati nel locale, i poliziotti hanno trovato in bella mostra su un tavolo, situato vicino la porta d’ingresso,  tre involucri contenenti eroina per un peso di circa 12 grammi ed un bilancino di precisione. Nel prosieguo dell’ispezione al locale gli agenti hanno recuperato un altro involucro con un grammo della stessa sostanza stupefacente e la somma di 60 euro, considerato il probabile provento dell’attività di spaccio.

Dopo quanto ritrovato l’uomo presente all’interno del magazzino, un tarantino di 31 anni,  è stato tratto in arresto in flagranza di reato. Il 31enne dopo le formalità di rito espletate negli Uffici della Questura è stato tratto in arresto ed accompagnato presso la locale Casa Circondariale.

Questa notte, intorno alle 3,00, gli Agenti della Volante nel corso dei loro consueti servizi di controllo del territorio, transitando in via Dragamine, hanno notato la presenza di un giovane a loro già conosciuto per specifici precedenti in materia di detenzione e spaccio  di droga ed hanno deciso di effettuare un accurato controllo.

Il giovane  è apparso subito molto nervoso , dando l’impressione di volersi disfare di qualcosa. Infatti poco dopo, credendo di non essere visto dagli agenti,  ha fatto  cadere per terra tre pezzetti di hashish del peso complessivo di circa 5 grammi ed un piccolo involucro di cellophane con all’interno un grammo circa di marijuana.

Dopo aver recuperato le sostanze stupefacenti che il giovane aveva fatto cadere per terra,  gli agenti hanno deciso di proseguire il controllo  ispezionando anche il suo appartamento.  Durante la perquisizione sono stati recuperati  altri 17 grammi circa di hashish, occultati sotto il cuscino di una poltrona  e circa 14 grammi di marijuana. Inoltre i poliziotti hanno anche recuperato, all’interno di un borsello due  proiettili uno  calibro 22 e l’altro cal. 9×19.

Al termine dell’operazione l’uomo,  un 40enne tarantino,  è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizioni di arma da guerra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here