Bruno Vespa vittima di danneggiamenti nel tarantino

0
501

Sono settanta i ceppi delle vigne di primitivo, coltivate nella vigna di Lizzano di proprietà del giornalista Bruno Vespa che sono stati tagliati nella notte tra sabato e domenica 27 agosto da ignoti. L’ha affermato il conduttore televisivo e poi denunciato nai carabinieri del comune tarantino. «Si tratta di piccoli mafiosi locali. Ma stiano pur sicuri che non mi lascio intimidire».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here