Caos nella Cavese: bufera stipendi e incubo scommesse?

0
272

Paradossale quanto sta accadendo a Cava dei Tirreni; a seguito del ko con la Gelbison, i calciatori della Cavese hanno diramato un comunicato stampa di polemica verso la società campana. Nella nota si è rimarcato il mancato pagamento di quasi 3 mensilità e l’emanazione di assegni scoperti per pagare il rimborso spese ai tesserati. Ma a far discutere è anche la presunta pressione del presidente Monorchio nei confronti del tecnico Agovino, per mettere fuori rosa i giocatori Manzo e De Rosa. Il patron cavese ha inoltre deciso di presentare un esposto ai carabinieri contro i suoi ragazzi. Secondo quanto riportato da “Notiziario del Calcio”, i motivi di tale decisione sarebbero clamorosi: il club sospetta che Manzo e De Rosa possano essere invischiati nel calcioscommesse. Un’accusa gravissima, se fosse confermata l’indiscrezione. Nelle prossime ore è attesa una conferenza stampa dei vertici della Cavese, per far luce definitivamente sulla vicenda.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here