Casa Euro BK, a Vasto il primo match-point salvezza

0
324
Foto Maffucci
Foto Maffucci

Questa sera al PalaBCC il Cus Jonico può chiudere in caso di vittoria i playout con gli abruzzesi.

A un passo dalla salvezza. Casa Euro Basket Taranto viaggia verso l’Abruzzo, direzione Vasto, dove domani, venerdì 6 maggio, alle ore 20.45 si giocherà il primo match point per conservare la serie B. Manca infatti solo un successo, il terzo, al Cus Jonico, per chiudere il discorso della serie playout contro la BCC Generazione Vincente Vasto che è stata sconfitta per due volte in 72 ore al PalaMazzola da Potì e compagni. Sarà un’altra partita tirata, sarà un’altra battaglia, sarà sicuramente diverso il clima che i ragazzi di coach Putignano troveranno in trasferta. Quel maledetto tabù che, dopo una sola vittoria, a Mola, in regular season, va fatto cadere un’altra volta proprio nel momento più importante della stagione. Per evitare di ringalluzzire la squadra di coach Luise e dell’ex Tabbi, per evitare di restare in Abruzzo per gara 4 (eventualmente domenica sera) con la voglia matta di tornare subito e vincitori a Taranto senza nemmeno pensare ad una “bella” al PalaMazzola mercoledì prossimo. E al di là dei “soliti” trascinatori proprio in gara2 Casa Euro Taranto ha potuto contare sul grande apporto dalla panchina di Francesco Della Torre che ha messo fisico e numeri a disposizione della squadra, sia in attacco, che in difesa a suon di rimbalzi. Ciccio, come lo chiamano tutti nello spogliatoio sottolinea il valore di questo 2-0 da portare in dote a Vasto: “L’importante è giocare di squadre e noi lo stiamo facendo, è la strada migliore per salvarci, un mattoncino alla volta, senza strafare, cercare di seguire quello che ci dice il coach. È stata una buona prova gara2 e a Vasto andiamo per fare la stessa cosa”. Per Della Torre, arrivato a metà stagione, con poco ritmo gara nelle gambe, una bella rivincita visti anche alcuni problemi di salute che ne hanno rallentato la ricerca della migliore condizione: “Da quando sono arrivato non tutto è andato per il meglio ma ho sempre cercato di dare il massimo e con l’aiuto dei compagni sono riuscito a dare il mio apporto”. A Vasto? “Andiamo come se fossimo sullo 0-0, importante è essere concentrati e fare le cose facili, quelle che ci riescono meglio. Sappiamo che non sarà facile ma siamo convinti della nostra forza”.

Arbitri del match: Marco Vittori di Castorano (AP) e Luca Santilli di Recanati (MC).

Play out CASA EURO TARANTO-BCC VASTO 2-0 (al meglio delle 5 partite)
Gara 1 Taranto-Vasto 64-61
Gara 2 Taranto-Vasto 64-54
Gara 3 Venerdì 6 maggio ore 20.45 Vasto-Taranto
Ev. Gara 4 Domenica 8 maggio ore 18 Vasto-Taranto
Ev. Gara 5 Martedi 11 maggio ore 21 Taranto-Vasto al PalaMazzola (ingresso gratuito)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here