“Cittadini…protagonisti!”, manufatti di arredo urbano alla città di Grottaglie

0
393

Un’interessante iniziativa si svolgerà domani, giovedi 27 marzo, presso Largo dell’accoglienza (parcheggio del Quartiere delle Ceramiche) dove verranno presentati e consegnati alla città di Grottaglie i manufatti di arredo urbano realizzati dagli utenti U.T.R. Asl Ta n.6 dell’associazione FA.DI.A onlus (Famiglie Disabili Attive). Si tratta del momento conclusivo del progetto “Cittadini…protagonisti!”, finanziato con il contributo del CSV Taranto (ovvero il Centro Servizi Volontariato del tarantino), nell’ambito dell’Avviso Proposte in collaborazione con il CSV.

Nello specifico, l’opera – installazione è composta da 22 lastre in ceramica smaltate, realizzate dai ragazzi con la supervisione dell’artista Giorgio Di Palma e della responsabile del progetto Vincenza Monteforte, ed è ispirata “alle tematiche dell’accoglienza, della solidarietà e della cittadinanza europea”, recita il comunicato. La progettazione e realizzazione dell’opera si è svolta nella “Casa delle autonomie” presso l’U.T.R. Asl Ta n.6, grazie anche alla collaborazione della dott.ssa Annamaria D’Urso, responsabile del servizio. “Cittadini…protagonisti!” è un progetto realizzato grazie alla collaborazione di Asl, Comune di Grottaglie, Associazione onlus FA.DI.A e di rete tra associazioni. “Grazie al progetto – ha dichiarato il presidente dell’associazione FA.DI.A., Tina Formuso – l’associazione stessa ha potuto sperimentare una concreta e fattiva esperienza di lavoro in rete, dando alle persone disabili un’opportunità di crescita umana e personale”.

I manufatti dai ragazzi durante il progetto e le foto dei momenti salienti del laboratorio, scattate dal fotografo Dario Miale, saranno in mostra a Grottaglie nella Galleria “Vincenza” in via L. Da Vinci, 5/7 c/o Porta S. Antonio, dal 27 marzo al 6 aprile 2014 ai seguenti orari: la mattina dalle ore 10,00 alle 13,00 e il pomeriggio dalle ore 17,00 alle 20,00.

 

Ciro Elia

ciro.elia@pugliapress.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here