Diversi arresti, denunce e segnalamenti dopo un controllo straordinario dei Carabinieri

0
494

Un controllo straordinario del territorio condotto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, avrebbe prodotto 4 arresti, 5 denunce a piede libero e 6 persone segnalate alla competente Prefettura – U.T.G. di Taranto. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni dipendenti dalla Compagnia, nel corso di tale operazione, in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari e dagli Uffici Esecuzioni Penali del Tribunale di Taranto e di Torino, avrebbero dunque tratto in arresto e:

associato presso la Casa Circondariale di Taranto:

  • un 36enne di Torricella (TA) per violazione delle prescrizioni inerenti la detenzione domiciliare;
  • un 31enne di Sava (TA) poiché riconosciuto colpevole di furto in concorso;

associato presso l’istituto per i minori di Bari:

  • un 22enne di Manduria (TA) per violazione delle prescrizioni inerenti la detenzione domiciliare;

sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione:

  • un 30enne di Pulsano (TA) poiché riconosciuto colpevole di ricettazione.

Nel medesimo contesto sarebbero stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, 5 persone in quanto ritenute responsabili di reati vari: 2 per furto aggravato, 2 per procurato allarme all’Autorità e 1 per mancata ottemperanza ad ordinanza sindacale in materia di bonifica ambientale.

Inoltre sarebbero state segnalate alla Prefettura di Taranto, quali assuntori di sostanze stupefacenti, 6 persone poiché trovate in possesso complessivamente di 6,7 grammi di hashish.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here