Due malintenzionati in una scuola a Sava

0
540

I Militari della Stazione di Sava avrebbero colto in flagranza di reato e tratto in arresto due uomini di 25 e 26 anni per tentato furto aggravato. I due uomini si sarebbero intrufolati in un Istituto scolastico della città, situato in piazza Risorgimento, attraverso la porta d’ingresso con l’intento di manomettere i distributori automatici e appropriarsi dell’incasso.

L’arresto è scattato grazie ai numerosi appostamenti dei Carabinieri durante gli orari notturni, promossi a tutela proprio della pubblica sicurezza degli Istituti scolastici presi molto spesso di mira dai malintenzionati.  Proprio una delle suddette pattuglie la scorsa notte si sarebbe accorta del fattaccio, irrompendo all’interno della scuola e beccando i due in flagranza. Gli stessi si sarebbero dati immediatamente alla fuga e solo uno di loro, il 25enne sarebbe stato subito bloccato, condotto in caserma e poi presso la sua abitazione sottoposto ad arresti domiciliari. Il secondo malintenzionato, il 26enne, sarebbe stato riconosciuto dai militari ma risulterebbe ancora in fuga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here