Fabio Riva si consegna alla magistratura: previsto trasferimento nel carcere di Taranto

0
388

Dopo ben 30 mesi si conclude la latitanza di Fabio Riva, figlio del patron dell’Ilva Emilio, rifugiatosi in Inghilterra nel 2012 per scampare all’arresto. Il 60enne industriale ha infatti deciso di consegnarsi alle forze dell’ordine. Intorno alle 20 è atterrato a Fiumicino, dove lo attendevano la Guardia di Finanza e la Polizia di frontiera. Le Fiamme Gialle lo hanno caricato in auto e sono partiti alla volta di Taranto; qui sarà condotto nel carcere.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here