Francia- Camion si fionda sulla gente a Nizza: è strage

0
424

Non c’è pace per la Francia, che nella serata di ieri ha dovuto fare i conti con un altro attentato terroristico. Ad essere colpita è stata la città di Nizza, durante la festa nazionale del 14 luglio. Un grosso camion di colore bianco ha travolto la folla assiepata sul lungomare, causando la morte di almeno 84 persone. L’autore dell’attacco è un franco-tunisino di 31 anni, ucciso dalle forze dell’ordine transalpine. Nel tragico bilancio si conterebbero i decessi di numerosi bambini; emblematica la foto di un cadavere di una bimba, con al suo fianco la presenza di una bambola. Queste le prime parole del presidente francese, Hollande: “Colpiti il 14 luglio, giorno di Festa Nazionale e simbolo della libertà, perché i fondamentalisti negano i diritti fondamentali”. Quello di Nizza è il terzo attentato in Francia, dopo gli attacchi a Charlie Hebdo del gennaio 2015 e la strage di Parigi avvenuta a novembre dello stesso anno.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here