FUTSAL/M: Taranto calcio a 5, Petruzzi: “Ripartiremo dalla scuola calcio”

0
361

Una stagione che resta straordinaria e a tratti commovente, per i tanti sacrifici e la tanta passione messa da calciatori e staff, quella del Taranto calcio a 5. Un epilogo assurdo e quanto mai ingiusto per una società che si è sempre contraddistinta per serietà e professionalità. A fare un punto completo su quello che è stato il campionato degli ionici, è il direttore generale, Giuseppe Petruzzi: “E’ doveroso, innanzitutto, fare un elogio a tutti i ragazzi, che il sabato scendevano in campo lottando e dando sempre il massimo, agli steward, alla società e ai tifosi che ci hanno sempre seguito (a volte anche in trasferta). E’ stata una stagione molto entusiasmante nonostante il delicatissimo avvio. L’epilogo è stato incredibile ed ingiusto: avevamo totalizzato 18 risultati utili consecutivi e quei 5′ con l’Adelfia hanno mandato tutto alle ortiche, complice anche un arbitraggio inadeguato. Siamo demoralizzati ma anche pronti a sederci ad un tavolo per cercare di ripartire e riscattare questa delusione”.
IL FATTO: “C’è ben poco da dire: vedere la scenetta dei giocatori baresi mi ha lasciato shoccato. Proprio io, inoltre, ho accolto la polizia che ha assistito al secondo tempo. Non c’erano gli elementi per sospendere la gara. Del resto i pretesti dell’Adelfia non sono, per loro, neanche bastati a vincere la gara a tavolino. Ora aspettiamo la giustizia ordinaria per risaltare la nostra immagine in ogni sede. L’Avvocato Marrone è pronto per darci un supporto professionale in modo da riacquisire, totalmente, la credibilità della nostra società”.
IL FUTURO: “Una cosa è certa si ripartirà dalla scuola calcio che nella prima stagione ha fruttato molte soddisfazioni nei tornei provinciali MSP. Noi dirigenti siamo orgogliosi di questi piccoli calciatori e i genitori, a quanto pare, sono rimasti davvero soddisfatti”.
SPONSOR: “Non posso non citare la Planet Win di Antonio Locorotondo sita in Via Venezia che da tempo ci è sempre vicina. Cercheremo, anche altri nuovi sponsor per rafforzare il club…”.

Addetto stampa-Alessio Petralla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here