I Carabinieri notano uno strano via vai e decidono di controllare. Giovane tarantina in manette

0
3302

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, una donna ventottenne, incensurata, residente a Taranto. I militari, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere “Borgo” del capoluogo ionico, hanno concentrato la loro attenzione nei confronti dell’abitazione della donna, ubicata in un condominio già oggetto di pregressi controlli; recentemente, proprio i mirati servizi di osservazione hanno permesso ai Carabinieri di notare a tal proposito un continuo transito di giovani del luogo. I militari, insospettiti dal continuo “via-vai”, hanno optato per fare irruzione all’interno dell’abitazione della donna ed a seguito di accurata perquisizione domiciliare hanno rinvenuto due panetti di hashish, occultati in una stanza per un peso complessivo di 200 gr..
La donna è stata immediatamente trasferita in caserma, arrestata per detenzione ai fini di spaccio e successivamente tradotta presso la propria abitazione e sottoposta agli arresti domiciliari come disposto dalla locale Procura della Repubblica.
La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro penale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here