Il Dr. Varlaro fotografa il momento della città

0
345

Leggo da più parti soprattutto nell’ultimo periodo, articoli su Taranto che definire ovvi è riduttivo. Vedo sempre più ingrossarsi le fila di quelli che vorrebbero prendere il posto di primo cittadino nella prossima consultazione amministrativa del 2017, con ricette per far ritornare la nostra città a splendori passati che dire scontate è poco. Ci si scaglia sempre contro l’ILVA , mai contro l’ENI e la Marina Militare ,contro il teatrino di giunta che da nove anni è inesistente. Spazzatura! Mi sono reso conto invece che i Tarantini disonesti quelli abituati a vivere nel malaffare non vogliono cambiare di una virgola questa città non solo priva di guida ma in mano a tanti disonesti con fare e pensiero mafioso che sguazzano in una città priva di qualsiasi controllo ! Oltre alla mancanza della giunta, si assiste increduli alla scomparsa dei Vigili Urbani ed all’incapacità delle Forze dell’Ordine a tenere dietro al degrado più spinto. Abusivismo a tappeto su : edilizia, commercio, parcheggi. Traffico ed infrazioni al codice stradale macroscopiche, mancanza di certificati assicurativi ,guida senza casco con scooter che sfrecciano condotti da personaggi scappati dal circo , molte volte in tre o in quattro su un solo motoveicolo, naturalmente , privi anche questi, dell’assicurazione su cui , peraltro, per anni hanno lucrato spudoratamente. Appropriazioni del suolo pubblico indebite , esempio via Mazzini. Con l’out spot cittadino per i migranti , assistiamo al ritorno in grande stile della prostituzione anche nera sia femminile che ahimè maschile.E’ questa è l’economia e l’integrazione che da sempre decantano i “sinistri” di Boldriniana appartenenza ?Una sanità sempre più allo sbando e che ha avuto soprattutto negli ultimi anni un’ accelerazione allo sfascio senza controllo alcuno da parte di pseudo politici e sigle sindacali mediche ed infermieristiche , con un’arroganza del potere spaventosa.Il trionfo assoluto del ” CE ME NE FUTT A ME E A TE”, “FATT LE FATT TUE”, “ADDò STE PINZ” , CE TA FACE Fà” ! L’incuria la desertificazione della città , lo scarrupamento esteso sono sotto gli occhi di tutti !Al confronto con tutto questo , quale idiota che scrive e parla di turismo e rinascita può essere preso per sano di mente? Noi con Salvini abbiamo la voglia e le ricette giuste sull’economia , l’immigrazione ed il ripristino della “LEGALITà°” che nessuno potrà dare a questa martoriata città.
Taranto 6.9.16
Dr. Giuseppe Varlaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here