Il Tarantino – Caro Ippazio ti scrivo…

0
732


L’ANNO CHE È ARRIVATO
Caro sindaco, ti scrivo, così mi distraggo un po’, perché se ci penso mi si stringe il cuore…
Dalla e Conte a parte, mi auguro che le lettere oltre a scriverle ogni tanto possa anche leggerle. A pochi chilometri, in provincia, si sono inventati di tutto, pur di fare uscire la gente da casa e stappare anche una misera bottiglia di spumante. I tarantini per stringersi la mano, darsi un abbraccio, sorridere, hanno dovuto spingersi lontano da casa. Invece hai brillato per l’ordinanza sui botti, quando già che c’eri avresti potuto farne una contro i vandali. Mi aspetto che ora circoli il “copia e incolla” sui ringraziamenti al personale Amiu per aver spazzato la città da ogni sconcio e passato la cera. Le municipalizzate. Milioni per coprire un buco qua e un buco là.
Ma siccome sei troppo lontano, più forte scriverò.

 

Ma ci voleva così tanto a mettere in un “firòne” cento euro al giorno, risprmiando su piccole discutibili iniziative? Lasciamo stare.
Con quei pochi soldi avresti potuto inventarti di tutto, stare in piazza con i cittadini, fare loro gli auguri. Un albero illuminato di trenta piani, fuochi pirotecnici (legali), una maxibottiglia di spumante e brindare a qualsiasi cosa (contro la crisi, i fumi industriali, il fancazzismo…), un artista, un evento.
Cento euro al giorno per non dare l’aspetto di una città depressa. Quanti ragazzi tarantini sono andati a Bari, Radionorba (quella cui negasti il maxischermo per la partita della Nazionale per intenderci…) ha organizzato un evento low-cost.
Battutaccia, cento euro al giorno tolgono il medico di torno. Può essere. Ieri è stata vigilia di “fine danno”, come scriveva spiritosamente qualcuno, ieri. Stamattina qualcuno diceva, “sarebbe bastato nascere cento chilometri più su o più in giù, il destino sarebbe cambiato. Ma siamo tarantini e ci tocca un Capodanno bulgaro, come peggio non fb_img_1483262548356img-20170101-wa0021poteva essere.

Pensiamo all’accoglienza, sacrosanta, ma anche un po’ a chi sul territorio ci sta.
Cento euro al giorno, pensaci la prossima volta anche se questa non ci sarà.
Cordialmente, Il Tarantino

P.s. la foto bella è di Bari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here