Il Taranto perde a Matera ma resta in zona salvezza

0
460

Matera-Taranto 2-0

Tutto come da copione. Il Matera a fare la partita e Maurantonio e compagni a cercare di prendere meno gol possibili. A fine gara, data in diretta da Rai sat, i tifosi tarantini, siamo certi, hanno tirato un sospiro di sollievo, consci che della caratura dei lucani non vi sono altre squadre in lega pro. Mister Auteri avrebbe voluto una goleada ma non si può avere tutto dalla vita.

Cronaca 1° tempo: al’11’ tiro di Strambelli, fuori. Al 17′ Matera pericolosissimo ancora con Strambelli, che colpisce il compagno di squadra Carretta. Al 20′ conclusione debole del solito Strambelli; al 22′ tentativo dalla distanza di Carretta, alto sopra la traversa. Al 27′ gran sinistro dal limite di Strambelli, traversprima; al 30′ primo tentativo rossoblù con Paolucci, sul fondo. Al 35′ Carretta supera Maurantonio in uscita, ma non riesce a ricontrollare la sfera per calciare a rete. Al 38′ Viola serve Magnaghi, destro a lato; al 40′ tiro di Negro, respinge due volte Maurantonio, nella seconda occasione pallone scagliato sulla traversa ed in corner. Al 45′ Matera in vantaggio: preciso diagonale di Casoli, Maurantonio è battuto, 1-0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here