Il Taranto supera in rimonta il Pomigliano ed è secondo

0
389

Il Taranto supera 2-1 il Pomigliano in rimonta ed ottiene tre punti importanti in classifica, che lo proiettano al secondo posto con due punti di vantaggio su Nardò e Francavilla in Sinni, entrambi sconfitti rispettivamente da Manfredonia e Marcianise. In uno Iacovone senza tifosi a causa delle porte chiuse decise dal Giudice Sportivo, i rossoblù vanno sotto di un gol ma ribaltano il punteggio nella seconda frazione di gioco grazie ad una doppietta di Francesco Alvino. In virtù del successo tarantino, il team di Cazzarò rimanda la festa promozione della Virtus Francavilla, fermata sullo 0-0 dalla Turris. Sono 3 le lunghezze di margine dei brindisini sulla compagine ionica, dunque alla formazione guidata da Calabro basterà un punto domenica prossima con l’Isola Liri per approdare matematicamente in Lega Pro. Questa la cronaca integrale di Taranto-Pomigliano: al 21′ gran tiro di Genchi dalla distanza, respinge Despucches; al 34′ tentativo da lontano di Marseglia, buono l’intervento dell’estremo difensore campano. Al 38′ Ciarcià imbecca Siclari, l’attaccante ionico manda la sfera sul fondo; al 44′ gol del Pomigliano: Ferrara serve Galizia, quest’ultimo infila De Lucia. Ripresa: al 7′ colpo di testa di Mbida, fuori; all’8′ grande parata di Despucches su Siclari. Al 16′ ci prova Alvino, alto sopra la traversa; al 24′ pareggio del Taranto: il neo-entrato Ancora assiste Alvino, l’ex Casertana con una grande botta mancina supera Despucches. Al 30′ Alvino di testa segna la fondamentale marcatura rossoblù, sfruttando al massimo un corner calciato da Marsili. Al 40′ Nosa salva su una conclusione di Tedesco; un minuto dopo Galizia va vicino al gol, Chiavazzo è provvidenziale. Il club del presidente Zelatore chiuderà la regular season domenica prossima a Francavilla in Sinni, poi spazio alla lotteria playoff.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here