Ilva, Quaranta: “Interesse di Arcelor Mittal ci fa sperare”

0
317

L’interesse dell’Arcelor Mittal nei confronti dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranta, fa ben sperare per il futuro dello stesso. Lo ha rivelato Giancarlo Quaranta, direttore generale della Produzione del Gruppo Ilva, in una intervista a “Radio anch’io”.

“L’opportunità di vedere un colosso siderurgico a livello mondiale, che è Arcelor Mittal, interessato alle sorti dello stabilimento, ci fa sperare in un futuro stabile che sia di assoluta tranquillità non solo per quel che riguarda l’attività industriale ma anche gli impegni da rispettare sul piano ambientale”, ha dichiarato Quaranta. “Gli indiani vogliono capire – prosegue il direttore generale – anche chi pagherà per i lavori di risanamento e questo fa parte della logica legata agli impegni comunque necessari per rispettare il piano ambientale. Il 50% del nostro prodotto è venduto in Italia e tutta l’industria metalmeccanica nazionale è legata al futuro di questa azienda”.

Una delegazione di tecnici dell’Arcelor, tra l’altro, ha già visitato per ben due volte lo stabilimento siderurgico, ricevendo una buona impressione anche dall’area a caldo. Il gruppo industriale indiano, secondo indiscrezioni, vorrebbe concludere l’affare entro fine anno. Intanto, gli operai nell’ultimo mese hanno ricevuto solo metà dello stipendio, mentre la richiesta di prestiti alle banche, da parte del commissario straordinario Piero Gnudi, è legata al futuro dello stesso stabilimento.

Ciro Elia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here