Ilva – Riva a Ue: “Perizie Gip inattendibili?” Solo propaganda!

0
450

La “smentita” annunciata sui social

Ecco la replica al comunicato diramato dall’Ilva in merito alla memoria di Riva Fire inviata alla DG della Concorrenza.

ILVA dice che le perizie commissionate dal GIP Todisco (e confermate nell’incidente probatorio) sarebbero “inattendibili”. ILVA aveva tutta la possibilità di confutare i dati delle perizie (chimica ed epidemiologica) durante l’incidente probatorio. Non lo ha fatto. E di che si lamentano allora i Riva adesso? Eppure i Riva avevano nominato una squadra di consulenti di parte per difendersi. Essi erano:
– Prof. Lorenzo Alessio, Ordinario di Medicina del Lavoro all’Università Statale di Brescia;
– Prof. Vito Foà, Ordinario di Medicina del Lavoro all’Università Statale di Milano;
– Prof. Carlo La Vecchia, professore di Statistica Medica e Biometria all’Università Statale di Milano e Responsabile del Dipartimento di Epidemiologia Generale dell’Istituto Mario Negri di Milano;
– Prof. Angelo Moretto, professore di Medicina del Lavoro all’Università Statale di Milano;
– Prof. Stefano Porru, professore di Medicina del Lavoro all’Università Statale di Brescia;
– Dott.ssa Eva Negri ricercatrice all’Istituto M. Negri di Milano
”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here