Italia- Fortissimo terremoto 6.5 tra Marche e Umbria: crollata la basilica di San Benedetto a Norcia

0
357

Ancora terrore nel Centro Italia: un violentissimo sisma di magnitudo 6.5, più potente dei terremoti del 24 agosto e dei giorni scorsi, ha avuto epicentro tra le Marche e l’Umbria. I paesi più vicini all’epicentro sono Norcia, Preci e Castelsantangelo sul Nera. L’episodio sismico ha fatto crollare la basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea a Norcia. Disperati i sindaci di alcuni comuni, come Ussita e Arquata del Tronto, quasi del tutto inagibili. Il terremoto è stato inoltre avvertito nettamente anche a Roma, dove molti abitanti sono scesi in strada e la metropolitana è stata interrotta per effettuare alcuni controlli.  Nel complesso, il movimento tellurico è stato sentito da Bolzano fino alla Puglia.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here