Laterza – Arrestato giovanissimo per rapina

0
323

I Carabinieri di Laterza, a conclusione di una minuziosa attività d’indagine, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Taranto, nei confronti di un minore, ritenuto responsabile dei reati di “rapina aggravata in concorso” e “porto e detenzione illegale di arma in luogo pubblico in concorso”.
L’attività investigativa è partita a seguito di una rapina a mano armata, perpetrata ai danni di un supermercato, nel centro abitato laertino, il 14 luglio scorso, ad opera di tre individui travisati da passamontagna, di cui due armati di pistola, che dopo aver fatto irruzione e aver asportato il registratore di cassa contenente il denaro incassato nella giornata, si guadagnavano la fuga mediante la minaccia delle armi.
L’attività d’indagine dei militari ha permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza sul conto del minorenne arrestato, che dopo le formalità di rito è stato associato presso l’istituto penale minorile di Bari, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.
Le indagini per addivenire all’identificazione dei due complici del baby rapinatore sono ancora in corso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here