Le pagelle di Leggieri

0
918

Le pagelle di Taranto-Casertana

Maurantonio 6 Mai chiamato ad intervenire, comunque resta una certezza di questa squadra
De Giorgi 6 Lui ci sarebbe, corre, crea e difende…
Altobello 6,5 Al terzo minuto stava per mettere nei guai i compagni con uno svarione. Poi disputa un’ottima partita senza altre sbavature
Stendardo 6,5 E’ uscito nel momento migliore del Taranto per un guaio muscolare. Peccato. Da quell’istante, il Taranto non ha più tentato l’affondo. Finché è stato in campo, ha dato tutto il possibile, compreso il calciare una punizione maligna che poteva avere miglior fortuna
Som 7 Un grande, lo sapevamo già. Sembra recuperato in toto. Migliore in campo; sulla sinistra, imprendibile. Forse potrebbe giocare anche più avanti. La vera novità di questo Taranto che non vola
Nigro 5,5 Non è il miglior Nigro che conosciamo e, forse, poteva entrare nel secondo tempo. Bene, comunque, che sia rientrato. Per le prestazioni di livello, c’è tempo
Sampietro 4  Il nulla a centrocampo. Tanta volontà ma, in lega pro, serve altro
Viola 5 Sembrava la sua giornata ed invece si è perso. Se non si va in gol, oltre alla mancanza di rifornimenti, sicuramente servono gli spunti individuali di cui lui è maestro
Bollino 5 Lo stiamo attendendo da un pezzo. Sembrava dovesse essere il miglior acquisto di questa gestione. Si è perso per strada.
Paolucci 6,5 Cresce di settimana in settimana, sarà più utile con i nuovi innesti. La stoffa c’è tutta del buon calciatore
Magnaghi 5-  Se un calciatore calcia come nel caso della sua traversa, non può essere un caso. Che voglia andar via? Svogliato anche se poco rifornito
dal 1’s.t. Guadalupi 6 Si intravedono tante buone qualità. Un giovane sicuramente che sarà utile alla causa.
dal 15’s.t. Pambianchi s.v. Entra per sostituire Stendardo ma la partita era finita, almeno mentalmente.
dal 28’s.t. Emmausso 6 Tutto da valutare. Sembra veloce. Vedremo
Mister De Gennaro 5 Sono 5 giornate che il Taranto non va in rete. La squadra manovra a tratti. Manca un po’ di malizia meramente calcistica. Sta diventando la copia di quella di Papagni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here