Legge sui “Piccoli borghi”: in 5 comuni della provincia di Taranto arrivano i fondi.

0
508
roccaforzata
Uno scorcio di Roccaforzata, uno dei 5 comuni della provincia di Taranto interessati dalla Legge sui piccoli borghi.

Approvato al Senato il disegno di legge sui “piccoli borghi”, che prevede di finanziare gli investimenti nei piccoli Comuni con meno di 5.000 abitanti, schiacciati dai vincoli del Patto di Stabilità, con un fondo da 100 milioni di euro per il periodo 2017-2023.  La legge intende portare sostegno per lo sviluppo strutturale, economico e sociale dei piccoli paesi, cercando di combattere lo spopolamento puntando su banda larga, alberghi diffusi, misure per il contrasto al dissesto idrogeologico con contributi per la riqualificazione del patrimonio immobiliare, la tutela dell’ambiente, la messa in sicurezza di strade ed edifici scolastici e la promozione delle produzioni agroalimentari a filiera corta. In provincia di Taranto, ad essere interessati dalla legge sono i 5 comuni più piccoli che non superano i 5.000 abitanti, ovvero Torricella, Montemesola, Faggiano, Monteparano e Roccaforzata. Un provvedimento senza dubbio importante, che di certo porrà un freno allo spopolamento dei piccoli borghi italiani e darà modo a questi ultimi di valorizzare e sviluppare turisticamente il proprio patrimonio artistico e culturale.

Domenico Palattella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here