“LIBR..ati con un libro”, la cultura non è mai abbastanza

0
468
Fonte: Francesco Marinaro

I pensieri filosofici, i dibattiti culturali, l’intrattenimento e il divertimento per i più piccini, l’arte e lo shooting con i migliori fotografi del territorio, questo è l’evento culturale di Inchiostro di Puglia organizzato dall’associazione Diafragma

Fonte: Francesco Marinaro
Fonte: Francesco Marinaro

Una giornata dedicata interamente all’intrattenimento culturale, rivolta sia ai più grandi che ai più piccini; un evento unico e raro che rammenta l’inenarrabile importanza di uno dei “valori” che, purtroppo, si sta perdendo di vista.

La cultura come bellezza; come unico mezzo di sostentamento per far fronte alle carenze del tempo coevo; come eterna essenzialità, poiché rilevante e imperitura; come principio indissolubile; come valore che un tempo veniva rispettato e ricercato, non solo per poter soddisfare la propria sete di conoscenza, ma, anche, per illustrare e delineare il proprio futuro.

Fonte: Francesco Marinaro
Fonte: Francesco Marinaro

Una rassegna inserita nel contesto delle manifestazioni letterarie concepite da “Inchiostro di Puglia” e organizzata dall’Associazione Diafragma (associazione di promozione sociale e, regolarmente, iscritta al registro regionale delle A.P.S. Regione Puglia), denominata: “Save The Beauty – #conlaculturasimangia”.

Una giornata, quella di domenica 24 aprile, svoltasi all’interno di uno scenario alquanto suggestivo quanto incantevole, ovvero: la Tenuta Barco di Emèra (sita in Contrada Porvica, nei pressi della Marina di Lizzano-Pulsano); situata in prossimità della splendida litoranea salentina e delle dune, queste ultime elementi distintivi del nostro paesaggio e del nostro territorio.

Fonte: Salvatore Lupo
Fonte: Salvatore Lupo

Partendo dal basso. Partendo da Sud”, l’anima, il pathos,

l’emozione, la cultura e l’amore per la propria terra descritta

in

semplici parole che illustrano, metaforicamente e tra i ricordi dei

presenti e non, la Terra del Mezzogiorno, troppo spesso e

ingiustamente martoriata; la stessa terra natìa che, da sempre, è

stata ricca, facoltosa ed è, inoltre, la madre di numerose menti

brillanti.

Fonte: Fabrizio Donadei
Fonte: Fabrizio Donadei

 

Un clima prettamente primaverile e un cast d’eccezione, due fattori che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione summenzionata e, dunque, i fotografi impegnati con lo shooting (l’estemporanea fotografica); mentre, gli occhi curiosi dei più piccini erano intenti a seguire le fiabe/cartoni animati, le canzoni e i video proiettati dentro “il bibliomotocarro”, nel quale vi era una piccola sala proiezione con 6/7 posti a sedere e, inoltre, la presenza dei libri che testimonia l’importanza della cultura sin da bambini; successivamente, dibattiti di rilevanza sociale e, ancora, la fantastica iniziativa che prevedeva uno scambio gratuito di libri d’ogni genere.

Fonte: Salvatore Lupo
Fonte: Salvatore Lupo

Ringraziamo Salvatore Lupo, Francesco Marinaro e Fabrizio Donadei per la gentile concessione fotografica.

La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande – Hans Georg Gadamer.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here