Manduria (TA) – “Salute Bene Comune”

0
618

I Verdi di Manduria organizzano tre convegni informativi con i medici dell’ISDE, in merito alle malattie da inquinamento

Una rassegna che verterà su una tematica alquanto importante, la quale verrà suddivisa in tre convegni informativi con i medici dell’ISDE, concepita dai Verdi di Manduria e denominata: “Salute Bene Comune”.

Gli incontri si svolgeranno all’interno della sala consiliare del medesimo comune, nei seguenti giorni: giovedì 18 febbraio alle ore 18.00; giovedì 3 marzo alle ore 18.00 e giovedì 17 marzo, sempre, alle ore 18.00.

Tre convegni che contribuiranno a rendere più chiari gli argomenti: salute, ambiente e inquinamento; attraverso un team di medici dell’ISDE (International Society of Doctors for te Environment), i quali tratteranno le varie argomentazioni in programma.

Ecco il calendario stilato: il primo, “L’Ambiente è Salute”, verrà introdotto dalla Dott.ssa Fulvia Gravame (Peacelink), una donna che si batte, principalmente, per il diritto umano per eccellenza: il diritto alla vita. La stessa contribuirà a illustrare i punti principali della serata, tematiche che, oggi più che mai, bisogna necessariamente approfondire; è, inoltre, doveroso annoverare l’intervento, nel corso dell’incontro-dibattito, della Dott.ssa Mariagrazia Serra, la quale esporrà meticolosamente quanto riportato nell’oggetto della serata.

Nel corso del secondo confronto culturale, intitolato: “Taranto e l’Area Ionica (Manduria): dallo Stato del suo Ambiente alle ricadute sulla Salute”, la presenza del Dott. Gianfranco Orbello (Presidente ISDE Taranto), permetterà di rammentare le motivazioni e le cause che genererebbero determinati problemi alla salute e all’ambiente; infine, il terzo incontro, “Malattie da Inquinamento Elettromagnetico”, ove il Dott. Domenico Agrusta, focalizzerà l’attenzione dei presenti su una problematica ben più specifica, ma, al contempo, basilare e vitale per tutti, la quale, sostanzialmente, non si discosterà da quanto enunciato ed esaminato nei due precedenti.

Infine, annoveriamo la nobile proposta dei Verdi, intenti a procedere all’avvio (anche a Manduria) di un’indagine specifica volta a stabilire il nesso causale tra i fattori inquinanti e alcune patologie diffuse tra la popolazione,la quale potrà essere concepita attraverso la raccolta firme, predisposta nel corso degli incontri informativi.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here