Nel Café de Paris di Montecarlo sbanca la tarantina Erminia Costagliola Di Fiore

0
528

je-2I Sette vizi capitali a Monaco Le creazioni di Minnie’s Jewels  in mostra

I sette vizi capitali di scena nel Café de Paris di Montecarlo, in un intreccio tra moda, monili e design Made in Italy

I sette vizi capitali di scena nel Café de Paris di Montecarlo, in un intreccio tra moda, monili e design Made in Italy, con la tarantina Erminia Costagliola di Fiore, tarantina d.o.c., che si impone alla grande, fra i migliori stilisti.

Nell’ambito della Settimana della Lingua italiana nel mondo, l’evento è stato promosso dall’Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco, le creazioni artigianali Minnie’s Jewels sono state selezionate dal Gruppo Editoriale Riflesso come simbolo dell’eccellenza del Made in Italy. L’evento si articola in percorsi artistici tra moda, monili e design, tutti incentrati sulla creatività italiana, espressa sia attraverso l’arte che l’artigianato. Nel salone delle esposizioni del celebre Café de Paris è in mostra il “cuore di corallo”, l’ultimo esclusivo gioiello appositamente realizzato dalla designer Erminia Costagliola di Fiore, Signora della Maison MINNIE’S JEWELS, e ispirato a uno dei sette Vizi Capitali: la Lussuria. E nella capitale europea della bellezza, dell’eleganza Art Deco e del lusso, anche l’Ambasciatrice d’Italia a Montecarlo ha scelto di indossare, per l’occasione, dei raffinati orecchini di perle barocche firmati Minnie’s Jewels. Insomma, Erminia “in the world” con merito. Grazie dai tarantini.

je-2Francesco Leggieri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here