Non era un’officina per auto. Colpo dei “falchi” in Via Cesare Battisti.

0
2264

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della sezione “Falchi “della Squadra Mobile, nel corso di una mirata operazione antidroga, avrebbero proceduto ad un’operazione di perquisizione all’interno di un officina meccanica in Via Cesare Battisti.

Alla presenza del titolare DI PRESA Giuseppe, tarantino di 47 anni, i poliziotti avrebbero rinvenuto nascosti all’interno di un mobiletto del bagno ben cinque panetti di hashish per un peso di circa 450 grammi e due involucri termosaldati contenti complessivamente 50 grammi di cocaina.

Non finisce qui. La perquisizione all’interno dello stesso mobile avrebbe portato i “falchi” al ritrovamento di due armi, una doppietta da caccia calibro 10 con annesse 22 cartucce dello stesso calibro ed una pistola marca Bruni parzialmente modificata, oltre ad altri 50 proiettili cal. 9×21.

Nel corso della perquisizione sarebbero stati anche recuperati numerosi documenti d’identità e patenti di provenienza illecita.

Dopo le intense operazioni, i “falchi” avrebbero tratto in arresta il DIPRESA.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here