Presentazione del libro di Roberto Caprara dal titolo “Scavi archeologici in siti rupestri di Mottola”

0
514

presentazione libroVenerdì 8 aprile ore 19,00 presso la Sala Convegni del comune di Mottola, si è tenuta la presentazione del libro dell’esimio professor Roberto Caprara, dal titolo “Scavi archeologici in siti rupestri di Mottola- Le chiese di San Gregorio e Sant’Angelo, anni 1972-74”. Alla presenza delle massime autorità cittadine, il sindaco Luigi Pinto e l’assessore alla cultura Anna Maria Notaristefano, il professor Caprara ha presentato la sua ennesima opera, evidenziano il profondo affetto che lo lega alla cittadina mottolese, definita insieme a Palagianello, tra le sue “patrie del cuore”. Il volume di Roberto Caprara ripercorre i primi scavi archeologici condotti a Mottola in ambito rupestre con la riscoperta delle chiese di Sant’Angelo a Casalrotto e di quella di San Gregorio svolti negli anni 1972-1974, che furono riportate letteralmente in vita. Descritta dallo stesso autore come un’avventura epica, vi parteciparono anche una trentina di studenti del Liceo Michelangiolo di Firenze e allievi del Liceo Artistico fiorentino che furono impegnati nell’attività di scavo, di rilievo e di restituzione grafica degli invasi rupestri. Nell’appendice del libro è descritto l’arrivo del manipolo di studenti nella contrada di Acquagnora e le vicissitudini di tre anni di restauro delle cripte di San Gregorio e Sant’Angelo. Restauro avvenuto tra mille difficoltà, l’assenza dell’acqua e della luce nella vicina masseria dove alloggiavano, e la fine dei finanziamenti comunali per l’annata 1974, al quale Roberto Caprara, capo spedizione, ovviò finanziando il prosieguo dell’impresa di tasca sua. Di fronte ad un gremito pubblico, attento e interessato, il sindaco ha ringraziato il professor Caprara, massimo conoscitore del rupestre, per aver riportato alla luce, con questa pubblicazione, un episodio di storia mottolese, evidenziando come la città di Mottola ha sempre effettuato nel corso della sua storia, un’attenta politica turistica, ben più imponente delle altre città vicine. L’assessore Anna Maria Notaristefano ha invece, posto l’attenzione sugli atti vandalici e di violenza di cui spesso sono vittima i siti archeologici.

presentazione libro 2

Domenico Palattella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here