Quasi 300 cani rischiano per il gelo. Esercito, volontari e Carabinieri liberano la strada dalla neve

0
546

L’ondata di neve che ha travolto la provincia di Taranto nelle ultime 48 ore, ha creato non pochi disagi, soprattutto sul versante occidentale della provincia. Una situazione critica è stata anche quella del canile comunale di Laterza che ospita all’incirca 300 esemplari, rimasti bloccati dalla neve per circa 48 ore. Disperati sono stati gli appelli di volontari e animalisti.

canile dall’esterno

Questa mattina finalmente, grazie ad alcuni di loro in collaborazione con Esercito Italiano è stata spalata la neve, liberando così la strada che conduce al canile. L’appello  è stato dunque accolto, e nonostante le condizioni meteo avverse, non è mancato l’intervento dei Carabinieri della stazione di Laterza, coadiuvati dai militari della Compagnia di Castellaneta. Purtroppo, sembrerebbe che alcuni cani siano morti a causa del forte freddo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here