Raffo Fest, le vetrine dei Due mari

0
444
CAMERA

Negozianti allestiscono gli spazi espositivi

Numerose le adesioni di attività commerciali che hanno accolto l’invito. Quest’anno non partecipa Confcommercio. L’organizzazione auspica la ripresa della collaborazione già a partire dalla prossima edizione.

Anche quest’anno a fare da contorno alle iniziative promosse nell’ambito del “Raffo Fest”, spazio a “Le vetrine dei Due mari”.

Nei giorni che precederanno l’evento musicale in programma sulla Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III domenica 26 giugno con protagonisti i Subsonica, infatti, anche in occasione della dodicesima edizione della manifestazione griffata dalla “birra dei tarantini”, numerose attività cittadine saranno coinvolte nell’allestimento delle proprie vetrine con articoli promozionali, gadget, poster ed altro materiale distribuito dalla stessa “Raffo”.

Ogni commerciante, in collaborazione con il suo personale, provvederà a rendere i propri spazi espositivi fantasiosi e attrattivi. Dopo aver preso visione dei lavori esposti dalle attività partecipanti, una commissione riporterà agi organizzatori le valutazioni tecniche. In base agli elementi acquisiti, la sera dell’evento ai titolari dei negozi che avranno interpretato con maggiore partecipazione il tema loro assegnato, sarà consegnata una targa-ricordo.

Quest’anno, per la prima volta dopo quattro edizioni l’iniziativa non ha ottenuto l’adesione di Confcommercio. Molti negozianti tarantini hanno comunque accolto l’invito a partecipare da parte dell’organizzazione che li ringrazia per l’impegno nel dedicare tempo e creatività all’iniziativa “Le Vetrine dei Due mari”. La stessa organizzazione dell’evento, nel prendere atto della volontà espressa dall’associazione cittadina di categoria, auspica comunque che il percorso collaborativo che negli ultimi anni ha prodotto reciproche soddisfazioni, possa riprendere già in occasione della prossima edizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here