Roland Garros, fuori Roberta Vinci contro la Bondarenko

0
310

Roberta Vinci

Roland Garros amaro per Roberta Vinci. La tennista tarantina,  settima nel ranking WTA, è stata eliminata a Parigi subendo un severo 6-1 6-3 da Kateryna Bondarenko.

Partita subito in salita per l’italiana che è costretta a concedere il break ai vantaggi, subendo l’aggressività dell’ucraina che riesce a sfruttare le lacune della rossoblù.
Ma il peggio deve ancora venire, perché sull’1-3 concede il doppio break a zero e sul 5-1, al terzo set point, sbaglia ancora una volta con il dritto e regala il primo set 6-1 dopo appena 22 minuti.

La Vinci gioca ad intermittenza: il secondo set comincia bene, con Roberta che gioca profondo, attacca senza timore e riesce ad ottenere ben tre break-point.  Purtroppo però dall’altra parte la Bondarenko tira un vincente, un ace e finisce per tenere il servizio sull’1-0. L’italiana concede il break sul 2-0, lo recupera grazie agli errori dell’avversaria e poi riperde la battuta subito dopo. Nonostante l’ennesimo contro-break – regalato dall’ucraina – Roberta sprofonda sul 5-3 e con tre vincenti la Bondarenko chiude 6-3 la seconda frazione di gioco.

Dopo la sconfitta, Roberta Vinci ha dichiarato: “E’ un momento non bello, molto difficile e particolare. Non riesco ad esprimere il mio gioco al meglio. Forse sono troppo stanca e svuotata: ho voglia di fare bene ma durante la partita è come se avessi un blocco. Forse – aggiunge la tennista tarantina – dovrei godermi molto di più il momento, che è il migliore della mia carriera.”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here