Salvataggio Guardia Costiera

0
470

Complice il vento sostenuto, a seguito della richiesta di aiuto giunta alla Sala Operativa della Capitaneria di porto Guardia Costiera di Taranto, è stata condotta una operazione di soccorso in mare, che ha consentito di trarre in salvo tre giovani turisti in pericolo a causa del forte vento e corrente presenti nello specchio acqueo antistante il litorale del comune di Torricella.
La segnalazione è giunta da alcuni bagnati presenti lungo la spiaggia, tramite il numero blu 1530, veniva indicata la presenza di 3 persone in acqua appoggiati a due materassini che a causa della distanza dalla costa, circa 500 metri, e del forte vento e corrente che li spingeva rapidamente verso il largo, non riuscivano più a recuperare la riva.
Immediatamente sono scattati i soccorsi con il gommone della Guardia Costiera GC276 dislocato presso l’ufficio locale marittimo di Maruggio che dopo pochi minuti è giunto in zona ed i militari imbarcati hanno recuperato a bordo del mezzo i giovani in pericolo, in buono stato di salute, sebbene spaventati.
Alla luce di quanto accaduto, la Guardia Costiera evidenzia l’ennesimo caso in cui vengono sottovalutate le condizioni meteomarine. Solo grazie alla tempestiva segnalazione fatta da numerosi bagnanti presenti in spiaggia, accortisi del pericolo imminente per la vita dei giovani, l’operazione di soccorso ha potuto avere successo, con estrema rapidità ed efficacia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here