Sava: arresto per furto

0
478

I Carabinieri della Stazione di Torricella hanno arrestato, in flagranza di furto aggravato, un 19enne incensurato di Sava.
I Carabinieri della Compagnia di Manduria da tempo impegnati nei servizi di controllo del territorio volti a prevenire e reprimere i reati in genere, ed in particolare nella ricerca degli autori dei furti perpetrati nelle ville ubicate nelle località balneari abitate solo nei mesi estivi. Nel corso di uno di questi servizi, i Carabinieri della Stazione di Torricella, allertati dalla telefonata di un cittadino, si portavano in località Monacizzo dove, insospettiti dalle manovre di un veicolo decidevano di bloccarlo e controllarlo. A bordo del mezzo, condotto dal 19enne, gli operanti rinvenivano vari attrezzi agricoli e piccoli elettrodomestici dei quali il giovane non sapeva giustificare la provenienza. I successivi accertamenti, consentivano ai militari di verificare che il materiale rinvenuto nella disponibilità del malfattore era stato asportato pochi minuti prima dall’interno di un’abitazione sita a poca distanza. Durante il sopralluogo, effettuato alla presenza del proprietario, gli operanti hanno verificato che il giovane, dopo aver forzato la grata in ferro posta a protezione della porta di ingresso, si era introdotto all’interno ed aveva asportato il materiale in questione successivamente riposto nella propria autovettura.
Il 19enne, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. tarantina, è stato tradotto presso la propria abitazione dove veniva sottoposto agli arresti domiciliari. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita al legittimo proprietario. Sono in corso ulteriori indagini per identificare eventuali complici del giovane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here