Sequestro di sigarette ai Tamburi

0
517

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando da parte della Guardia di Finanza. I Militari del Gruppo di Taranto hanno denunciato a piede libero un 45enne tarantino che deteneva illegalmente sigarette di contrabbando.
Nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio e di contrasto ai traffici illeciti, assicurata quotidianamente dalla Guardia di Finanza, è stata eseguita un’operazione di servizio in materia di contrabbando di tabacchi lavorati esteri.
In tale contesto una pattuglia delle Fiamme Gialle ha proceduto alla perquisizione domiciliare e di un box nel quartiere “Tamburi”, nella disponibilità della suindicata persona, all’interno del quale sono stati rinvenuti diversi scatoloni, contenenti complessivamente 82 chilogrammi di sigarette della marca “EM@AIL” sprovviste del sigillo dei Monopoli di Stato.
Per il 45enne tarantino è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per il reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Le sigarette sono state sottoposte a sequestro.
Sono in corso le indagini finalizzate a risalire ai canali di approvvigionamento dei tabacchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here