Taranto, avanti così!

0
407

Taranto, avanti così!

Vittoria di carattere a Vibo Valentia

Due vittorie consecutive, segni di ripresa. Il sentiero si spiana, il Taranto di Fabio Prosperi “tutta passione” nel week-end finalmente concretizza. Segna il primo gol, come domenica scorsa e, savolta, non lascia, ma raddoppia: 2-0 secco e meritato. Mette in cassaforte il bottino pieno. Con la Vibonese, il Taranto di Stendardo e Altobello non solo fa gol, ma gioca, ha gamba, surclassa l’avversario, come se fosse allo Iacovone, davanti ai suoi insostituibili tifosi.

Simbolo di una gara alla vigilia complicatasi a causa di vari malanni accusati da alcuni rossoblù, la prova di Magnaghi, che dopo un campionato a secco si sta riprendendo. L’attaccante, nonostante la febbre alta, scende in campo. Non solo lotta alla pari con i suoi compagni, ma realizza, sbolcca, trascina reparto e dà profondità alla squadra.

Questo è il Taranto che vorremmo sempre. Una squadra che gioca bene e comunque ci mette l’anima, indipendemente dal risultato. E’ un gruppo che se avesse cinque, sei punti in più in classifica non avrebbe rubato nulla. Adesso trasforma in sostanza l’impegno, terrà conto degli ultimi due episodi di campionato, destinazione gennaio e mercato di riparazione da affrontare con maggiore serenità.

Il Taranto ha bisogno di un paio di ritocchi e di sfoltire una rosa di petali non sempre all’altezza del progetto. Zelatore e Bongiovanni si muoveranno con lo stesso piglio mostrato in questi due ultimi episodi di campionato come gli uomini di Prosperi. Restituiranno serenità all’ambiente e ai tifosi, che fino a ieri stavano vivendo il sogno della Lega Pro come un incubo.


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here