Taranto- Bonelli: “Tempa Rossa? Solo 300 posti di lavoro e danni ad agricoltori e turismo”

0
323
“L’emendamento che ha consentito di realizzare il progetto Tempa Rossa, secondo i dati della stessa Total, darà lavoro per la sua costruzione a 300 persone per soli 24 mesi mentre gli agricoltori che perderanno il loro posto di lavoro per sempre sono quasi il doppio e a loro si dovrà aggiungere la perdita di posti lavoro nell’indotto del turismo. “ Lo dichiara Angelo Bonelli dei Verdi. “ E’ vero- continua Bonelli- quello che dice l’ex ministro Guidi che era nota l’esistenza dell’emendamento che toglieva agli enti locali ogni possibilità di esprimere pareri in merito, ma il punto che l’ex ministro sa e omette di dire per ragioni che dovrà spiegare nelle sedi opportune, è che lei era in palese conflitto d’interesse visto che l’emendamento ha voluto ha avuto come beneficiario suo marito”.
“ Lo sfruttamento che del petrolio è stato fatto in Basilicata- denuncia l’esponente dei Verdi- ha depauperato le economie di quelle terre mentre Taranto si confermerà la discarica dei veleni d’Italia: solo a Taranto Tempa Rossa porterà l’emissione in atmosfera di 26.000 kg di composti organici volatili ( Voc ) all’anno.”
“ Il grande errore politico di questa vicenda- conclude Bonelli- è stato anche quello di appaltare il ministero dello sviluppo economico a Confindustria che ha sempre osteggiato in tutti i modi la costruzione di una politica energetica e industriale moderna. Per questo una legge sul conflitto d’interesse è urgente”.
Comunicato stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here