Taranto – Cantieri aperti. Proteste esercenti

0
270

Cantieri aperti in via Calabria e via Giovan Giovine: Residenti e negozianti inferociti

In questi giorni assistiamo a un fiorire di cantieri per la città, strade asfaltate, acquedotto, fibre ottiche, etc..Da tempo in via Calabria (adiacente alla chiesa di San Giovanni Bosco), si rifanno i marciapiedi, riducendoli per creare nuovi parcheggi, a un centinaio di metri (via Giovan Giovine, da via Messapia a via Dante) l’acquedotto procede a degli scavi, ( a giugno altri scavi dalla stessa società), il tutto creando notevoli disagi ai residenti ed ai commercianti. Traffico in tilt nelle suddette vie, quindi rumore e caos alle stelle, parcheggiare nelle su nominate vie diventa impossibile, già i parcheggi sono deficitari numericamente, ma con i suddetti lavori, che sembrano interminabili, praticamente parte del centro bloccato. Il tutto costringendo ai residenti a fare itinerari strani per cercare di posteggiare le proprie auto, oltre ad essere costretti a farlo molto lontano dalle proprie abitazioni. Ormai il caos sembra impadronirsi della città, ovunque è un fiorire di cantieri, lavori dovuti o campagna elettorale (in città di vota a marzo).
Gianfranco Maffucciimg-20160927-wa0004

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here