Taranto – Gara podistica in città e l’accesa discussione tra un commerciante e un Vigile

0
377

Città bloccata per la brillante iniziativa segnalata anche dai cartelloni digitali

La gara podistica tarantina è in pieno svolgimento e, nonostante la comprovata presenza segnaletica, la quale contribuisce ad avvertire i residenti e chi, casualmente, oggi ha raggiunto la città, si accende una viva discussione tra un commerciante e un Vigile della Polizia Locale.

Pesanti illazioni farebbero temere il peggio, ma, per buona sorte, ciò non accade.

Una diatriba che si infervora replica dopo replica e che, con tutta sincerità, appare anomala e ridicola.

Lui rivendica il diritto di esercitare il suo mestiere, ma è costretto a rinunciarvi poiché il passaggio è ostruito da ciò che, come dianzi menzionato, si sta svolgendo nel capoluogo ionico e, dunque, la richiesta di essere risarcito in merito all’odierna giornata “lavorativa”; il Vigile, d’altro canto e con coscienziosa moderazione, invita il signore alla calma e a esercitare il suo mestiere, proseguendo il tragitto a piedi, poiché, essendo la viabilità bloccata (nonostante le molteplici segnaletiche che fungevano come avviso in città), non poteva fare altrimenti.

Una discussione terminata tra le risate dei passanti e dei curiosi che si sono trovati ad assistere a codesta situazione.

Ironia, questo è l’unica cosa che ci viene da dire, poiché tali iniziative contribuiscono a rendere, l’economia dell’intera provincia, più fiorente in un periodo di crisi e di disoccupazione.

L’informazione e la buona volontà sono dei buoni esempi per la società moderna.

Si ringrazia Francesco Manfuso per la segnalazione e la gentile concessione fotografica.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here