Taranto – Mercati di Natale, negozi aperti e parcheggi a pagamento

0
596

Mercatini, dal centro alla periferia. Fra gli altri, spiccano quello in piazza Immacolata e i due nei quartieri Talsano e Salinella (in quest’ultimo solite confusione e anarchia). In centro, funziona. Raccoglie antiquariato, collezionismo, artigianato e oggettistica. C’è di tutto, per piccoli, ragazzi e, soprattutto, grandi: giocattoli, fumetti, piante, orologi e ninnoli, mobili e sculture. Mercatini natalizi, non c’è il boom di visite, ma l’affare si può fare. Attività commerciali aperte, il parcheggio a pagamento frena le visite piuttosto che lo shopping. Non circolano molti soldi e il Natale attende la scossa della tredicesima. In tutto questo, una menzione per le Attività produttive del Comune di Taranto, assessore (Giovanni Guttagliere) e dirigente (Carmine Pisano). Hanno il merito di aver snellito l’iter burocratico, talvolta freno per il rolancio del commercio, dai mercati alle altre attività anche occasionali. Ora, sotto con il rendere la vita difficile ad abusivi e a un mercato impossibile come quello delle pulci al quartiere Salinella (niente a che vedere con quello degli ambulanti cinquecento metri più avanti). Un’autentica vergogna.
img-20161211-wa0040img-20161211-wa0042img-20161211-wa0043img-20161211-wa0047

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here