Taranto- Messa in suffragio a Mussolini: monsignor Santoro la annulla dopo le proteste

0
412

E’ arrivata la pronta risposta dell’arcivescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, in merito alla messa in suffragio organizzata dalla chiesa Sacro Cuore dedicata a Benito Mussolini e Giovanni Gentile. Santoro ha disposto infatti l’annullamento della celebrazione, che avrebbe dovuto avere luogo lunedì alle ore 17, in seguito alle proteste dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani ma anche di alcuni partiti e movimenti. Ricordiamo che il sacerdote della chiesa sita di Via Dante è Don Luigi Larizza, finito già agli onori della cronaca per le sue dure posizioni nei confronti degli immigrati e per un acceso confronto verbale avuto qualche mese fa  con il sindaco Ippazio Stefàno.

Francesco Calderone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here