Taranto : Nuovo incidente all’Ilva

0
376

Gli operai inviano la segnalazione in merito a quanto verificatosi all’interno del deposito bramme. Ecco cosa è successo

Tragedia sfiorata nel deposito bramme del siderurgico tarantino. Infatti, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 18 gennaio, nel parco bramme del reparto DBS 2 dell’Ilva, un locomotore sarebbe stato schiacciato da una bramma sganciatasi da un carroponte.

Questo è quanto si apprende sul sito di “Inchiostroverde.it”, ove viene evidenziata la vicenda fortuita dell’operaio, ovvero il macchinista, il quale si sarebbe salvato per miracolo, dopo essersi lanciato fuori dal mezzo.

La notizia, prontamente segnalata da alcuni operai, avrebbe creato nuovi allarmismi, i quali, fortunatamente, si sono rivelati vani dato che non vi sono state gravi conseguenze per i lavoratori.

Un automatismo difettoso sarebbe stato la causa di quanto accaduto, ma, un po’ per fortuna e un po’ grazie alla “Provvidenza Divina”, tutto questo non avrebbe comportato serie preoccupazioni.

Inoltre, sono ora in corso gli accertamenti, predisposti dall’azienda.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here