Taranto- Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili smentisce abusi e violazioni legge

0
426

Il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Taranto, riunito in seduta monotematica in data 14.11.2016, ha deliberato di diramare il seguente comunicato stampa.
Le notizie apparse sui mass media su presunti abusi e violazioni di legge commessi nelle procedure esecutive individuali e collettive appaiono fortemente lesive dell’onorabilità e professionalità dei Giudici e dei loro ausiliari (Avvocati e Commercialisti).
Dall’ultima comunicazione inviata dal Tribunale di Taranto agli Ordini Professionali della provincia di Taranto ex art. 173 ter c.p.c., emerge che la soglia massima degli incarichi, prevista dall’art. 23 disp. att. c.p.c., risulta di gran lunga inferiore al 10% di tutti gli incarichi affidati dall’Ufficio.
Le vendite dei beni pignorati ad un “prezzo vile” risultano eseguite, per quanto a conoscenza, nel rispetto delle norme vigenti in materia e segnatamente dall’art. 591 c.p.c., come da ultimo modificato in data 3 maggio 2016.
In conclusione il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Taranto esprime piena ed incondizionata fiducia nell’operato dei Magistrati di Taranto e dei Professionisti delegati (Avvocati e Commercialisti) nelle procedure esecutive individuali e collettive ed auspica che, per il futuro, non si debba più assistere ad improprie strumentalizzazioni a cura di parti processuali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here