Taranto- Rapinò una farmacia lo scorso 10 marzo: arrestato un pregiudicato

0
352

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto, a conclusione di indagini, hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, Luca Pierino GNONI, 34enne tarantino, pluripregiudicato, ritenuto responsabile di rapina. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Taranto, Dott. Giuseppe TOMMASINO, a seguito di richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica del capoluogo jonico, Dott.ssa Daniela PUTIGNANO, che concordava con le risultanze investigative dei Carabinieri della Compagnia di Taranto.
GNONI, a conclusione di una serrata attività di indagine eseguita dai militari dell’Aliquota Radiomobile, è stato riconosciuto quale presunto responsabile di una rapina a mano armata consumata ai danni di una farmacia del borgo lo scorso 10 marzo.
I Carabinieri, intervenuti immediatamente sul posto, si adoperarono per raccogliere tutti gli elementi utili all’individuazione del rapinatore che, introdottosi all’interno della farmacia, brandendo un coltello, si era fatto consegnare l’incasso giornaliero successivamente quantificato in più di 700,00 euro. I militari, attraverso l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza e l’escussione di persone presenti durante lo svolgimento dell’azione delittuosa, sono riusciti ad individuare il soggetto.
L’uomo, arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di via Magli a Taranto, a disposizione dell’A.G. mandante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here