Taranto – TARI, il consigliere Capriulo chiede chiarimenti

0
384

Nella nota del consigliere comunale emerge quanto dallo stesso constatato: “La mancata applicazione delle agevolazioni per la raccolta differenziata e l’avvio a riciclo dei rifiuti”

L’amministrazione comunale è impegnata a inviare, a casa dei contribuenti, le cartelle esattoriali al fine di agevolare i cittadini per il pagamento della TARI (Tassa sui Rifiuti).

Ma, in questo contesto, emerge una situazione alquanto dubbia , poiché, stando alle molteplici segnalazioni ricevute da parte dei cittadini, il consigliere comunale Dante Capriulo asserisce nella sua nota quanto segue:

Da una prima verifica su quelle che, personalmente, ho letto dietro richiesta di alcuni cittadini, ho potuto constatare la mancata applicazione delle “agevolazioni per la raccolta differenziata e l’avvio a riciclo dei rifiuti”, così come previsto dall’art. 12 del vigente Regolamento Comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti – TARI (così come modificato con delibera n. 162 del 30/07/2015).
In particolare” – prosegue Capriulo – “tale agevolazione non risulta applicata sia a chi effettua la raccolta differenziata stradale e sia a chi fa la raccolta differenziata porta a porta, specificatamente nella Circoscrizione di Talsano-Lama-S.Vito”.
Alla luce di quanto dianzi menzionato, il consigliere chiede chiarimenti all’amministrazione comunale.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here