Tentano di fare esplodere il bancomat, ma qualcosa va storto

0
666

Questa mattina alle ore 04.20 circa, in Palagianello, ignoti, dopo aver introdotto nella feritoia di erogazione banconote ed azionato una micro carica esplosiva, comunemente denominata “marmotta”, hanno fatto esplodere lo sportello bancomat di un istituto di credito ubicato in quella via Carducci. L’azione criminosa non aveva ulteriori conseguenze ed i malviventi non riuscivano ad impossessarsi dei quasi 40mila euro contenuti, verosimilmente anche a seguito del tempestivo intervento di una pattuglia della locale stazione carabinieri e di una seconda dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Castellaneta, impegnate in mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati, che giungevano prontamente sul posto. I rilievi sono stati eseguiti da personale artificieri del nucleo investigativo del reparto operativo del Comando Provinciale di Taranto, che hanno repertato il manufatto impiegato.
Indagini in corso a cura dei militari della locale stazione coadiuvati dal NOR della Compagnia Carabinieri di Castellaneta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here