Tentato omicidio lo scorso 25 aprile: trovata arma e arrestato il possessore

0
603
SONY DSC

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Massafra avrebbero tratto in arresto il 45enne C. O., con alle spalle precedenti e con la causale di detenzione illegale di arma da fuoco e favoreggiamento.

La vicenda risulterebbe avere dei precedenti. Il 25 aprile scorso sarebbe avvenuta a Massafra una sparatoria a scopo intimidatorio e offensivo da parte di un altro pregiudicato della zona B. A., presso l’indirizzo di un malvivente 37enne. I colpi avrebbero colpito accidentalmente un auto con a bordo persone ferendone una. Le indagini dei Carabinieri di Massafra condussero all’arresto dell’autore della sparatoria senza però alcun rilevamento dell’arma da fuoco. Ciò che è invece sarebbe avvenuto oggi, grazie alle repentine indagini e perquisizioni in abitazioni sospette da parte dei militari.

C. O., 45enne

Insieme alle unità cinofile della zona e al Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Modugno l’arma da fuoco sarebbe stata ritrovata all’interno della cantina in uso dal pregiudicato 45enne C. O. e riconducibile per calibro proprio a quella usata da B. A. il 25 aprile.

L’arma sequestrata sarebbe stata così portata nei laboratori per accertamenti tecnico-balistici atti a ricostruire la storia criminale della stessa. Il suo possessore arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here