Tragedia a Lizzano (TA), muore 19enne

0
3279

La ragazza si sarebbe lanciata dal terrazzo della sua abitazione

Ennesimo e spiacevole episodio vede protagonista la piccola cittadina della provincia ionica, Lizzano, ove, nel tardo pomeriggio di ieri, si sarebbe consumata una tragedia che ha scosso l’intera comunità.

Una giovane vita stroncata da un gesto fatale e inspiegabile frutto di un’incompatibile sofferenza che, da circa una settimana, consumava la sensibilità di quell’anima in cerca di pace.

Si cercano delle risposte, si esigono delle spiegazioni, mentre le domande pervadono l’intero paese a macchia d’olio. Non v’è alcuna replica, alcuna attenuante, alcuna parola che possa esprimere ed esplicare una simile vicissitudine che, al solo aver appreso tale notizia, fa piangere il cuore.

Una 19enne, una ragazza piena di vita e solare, la quale, nel corso degli ultimi giorni, aveva assunto un comportamento inusuale, giustificato – evidentemente – dalla recente scomparsa di un suo zio (descritto come un “secondo padre”).

Una laconica sofferenza l’avrebbe indotta, con tutta probabilità, a compiere quell’insano gesto che le è costato la vita.

Una giovane esistenza stroncata da un suicidio che, tra le lacrime strazianti dei suoi cari, fa permanere le incognite nascoste in una lettera redatta dalla ragazza intenta a pianificare e attendere il “momento giusto” per far scoccare la sua ora fatale!

L’indelebile dolore tormenterà e lacererà chi le ha voluto bene e, in particolar modo, chi le ha dato la vita; trascendendo i ricordi, la sua voce, le sue espressioni, i suoi occhi che parlano e quell’inchiostro su carta che testimonia la sua ultima volontà.

Tanta amarezza e un vuoto incolmabile comprovano l’attitudine che i lizzanesi stanno assumendo in queste ore, i quali, stringendosi alla famiglia, stanno tentando di sostenerla condividendo quell’immane dolore.

Eleonora Boccuni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here