Tutela del cittadino, scendono in campo i carabinieri con controlli capillari

0
452

2 arresti e 3 denunce a piede libero è il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria (Ta) e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere. Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni dipendenti dalla Compagnia, nel corso di tale attività, in esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dagli Uffici Misure di Prevenzione e di esecuzioni Penali del Tribunale di Taranto, hanno tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari:

–    un 38enne di Pulsano (Ta) ritenuto responsabile di violazioni delle prescrizioni alla Sorveglianza Speciale di P.S.;

–    una 42enne di Lizzano (Ta) ritenuta responsabile di atti persecutori.

Nel medesimo contesto, sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di atti persecutori, estorsione aggravata e truffa aggravata; una persona ritenuta responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in quanto trovata in possesso di 10 gr. di hashish e una persona ritenuta responsabile per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here