Ultimo sforzo per cani e gatti al gelo

0
487

 

 

Un ultimo sforzo per cani e gatti al gelo

 

Si chiude conclude oggi la raccolta di cibo per cani e gatti e materiale per allestire rifugi temporanei contro il freddo

 

 

«La raccolta nella prima giornata di ieri, nonostante il tempo inclemente, è andata bene, con tanti cittadini che ci hanno donato cibo per gatti e cani, nonché materiali per costruire nuovi rifugi, ma oggi speriamo di riuscire, con un tempo più favorevole, di raccogliere qui a Pet Garden ancora di più!»: è l’appello di Marco Giannotta, uno dei giovanissimi volontari che, in occasione della recente ondata di gelo, si sono impegnati a favore dei nostri amici a quattro zampe che vivono in strada o in canili non attrezzati adeguatamente.

Questi ragazzi meravigliosi, supportati dalla A.S.D. “New Educane, realtà che si occupa del benessere e dell’addestramento dei cani tutto l’anno, hanno costruito in strada ricoveri temporanei per cani e gatti per proteggerli dal freddo delle nevicate, piccole cucce di fortuna realizzate con vecchie coperte, traverse, polistirolo, cartone e buste di plastica.

Nell’occasione si sono prodigati anche per portare cibo e acqua agli ospiti dei loro rifugi improvvisati, perché un corpo malnutrito può facilmente cedere al gelo…

 

Ora, in previsione del ritorno del grande freddo, i ragazzi hanno organizzato una raccolta di generi di prima necessità da destinare sia ai canili del nostro territorio, per aiutarli ad alloggiare meglio gli amici a quattro zampe in queste giornate freddissime, sia per continuare a sostenere i “randagi” che vivono in strada.

Dopo la prima giornata di ieri, per tutta la giornata di oggi (sabato 14 gennaio), i ragazzi saranno di nuovo presso Pet Garden, la grande attività commerciale in Contrada Palumbo sulla Via per Leporano, appena fuori Talsano, per ricevere dai cittadini le donazioni: niente denaro, ma solo di generi di prima necessità, come cibo secco e umido per cani o per gatti, ma anche coperte, traverse, vecchi maglioni e qualsiasi tessuto che possa essere fonte di calore.

Oltre al cibo, infatti, servono cucce di qualsiasi dimensione per ambienti esterni e, soprattutto, materiale per costruire nuovi rifugi temporanei per continuare ad aiutare i nostri amici a quattro zampe meno fortunati che, pur vivendo in strada, per fortuna ora sono al sicuro in questi ripari temporanei creati dagli stessi volontari.

«Ringraziamo Pet Garden – ha poi detto Marco Giannotta – per averci ospitato e per aver dimostrato, donandoci una grande fornitura di cibo per animali, di avere a cuore la sopravvivenza dei nostri amico a quattro zampe!»

 

Taranto, 14 gennaio 2017

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here